Questo sito utilizza anche cookies di terze parti che potrebbero essere classificati come di profilazione.

L'uso del sito costituisce accettazione implicita dell'uso dei cookies. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser.

^Torna su
  • 1 Sori
    Sori al tramonto visto dal mare
  • 2 Il centro storico
    La parte più antica del borgo "il caroggio"con in primo piano l'oratorio di S. Erasmo che risale al 1550 circa in cui si svolgono importanti rassegne musicali. La prima domenica di giugno si svolge la Festa del Santo Patrono.
  • 3 Sori by night
    Sori by night... addobbato a festa in occasione dei festeggiamenti per la Madonna di Nostra Signora delle Grazie che si tiene il 15 agosto.
  • 4 Sori dall'alto
    Una parte del centro di Sori vista dall'alto
  • 5 Mareggiata
    Mare in burrasca
baner

CINEMA... Sotto le Stelle!

La Pro Loco di Sori organizza per tutto il mese di Agosto il cinema itinerante all'aperto 

Vogliamo regalarvi  un estate di emozioni dimenticate, un ritorno al passato fatto di lucciole, cicale e cinema sotto le stelle...

- Ingresso gratuito 

- E' consigliata la prenotazione in rispetto delle normative vigenti in tema di sicurezza e di distanziamento 

Per info e prenotazioni:

Pro Loco Sori 0185700681

Primo appuntamento con la nostra rassegna all'aperto 

BOHEMIAN RHAPSODY

- Martedì 3 agosto ore 21:30

Campo di Calcio di Rio Cortino - Teriasca, Sori 

cinema aperto

Torneo Sori Beach Volley

Dal 20 al 25 luglio, nella zona antistante la piscina scoperta, si svolgerà il primo torneo "Sori Beach Volley".

Per informazioni e iscrizioni rivolgersi in Pro Loco.

beach 2021

S. Apollinare International Piano Festival

Il silenzio e la musica tra il cielo e il mare

 

S.Apollinare piano

 

Dal 23 giugno al 30 giugno 2021 si svolgerà la prima edizione del “Sant’Apollinare International Piano Festival”, che intende inserire nell’assetto architettonico-naturalistico di questa piccola frazione di Sori, un progetto artistico attraverso il quale coniugare la cultura e la natura, esaltando in tal senso sia l’afflato musicale, calato in luoghi bellissimi e suggestivi, sia l’aspetto attrattivo-paesaggistico del posto, che vedrà potenziato il numero delle presenze turistiche proprio grazie
anche alla realizzazione di questa iniziativa.
Nello specifico, l’edizione di quest’anno prevede la presenza di tre appuntamenti interamente dedicati alla Musica Pianistica. Sono stati creati 3 concerti con l’intenzione di offrire al pubblico 3 serate a tema, evidenziando le molteplici possibilità espressive del pianoforte, viaggiando dalle più forti e tragiche sonorità dirompenti fino a raggiungere le più delicate velature.
I concerti si terranno all’aperto, sul sagrato della Chiesa millenaria di Sant’Apollinare, con una vista mare tra le più belle in Italia.

Per realizzare questa iniziativa sono stati scelti tre solisti di fama internazionale.


La prima serata si terrà mercoledì 23 giugno 2021, alle ore 20:30 .
“L’Improvisation Amoureuse”
Musiche di Albeniz, Chopin, Liszt, Rachmaninov e Debussy.
Adolfo Barabino, piano.

La seconda serata, sabato 26 giugno 2021, alle ore 8:30 pm.
“Les Revelations "
Musiche di Liszt, Debussy, Schumann, Chopin e Ravel.
Valentina Igoshina, piano.


La terza serata, mercoledì 30 giugno 2021, alle ore 8:30 pm.
“Imagination Romantique”
Musiche di Chopin, Liszt, Debussy e Scriabin.
Ralitsa Penkova, piano.


Pianoforte Steinway & Sons, Modello D “Gran Concerto” fornito da Pianosolo Genova.


Ralitsa Penkova nasce nel 1992 a Rousse, in Bulgaria. Riceve la sua prima lezione di pianoforte all’età di sei anni alla
Scuola Nazionale di Musica ed Arte e a soli nove anni esegue con l’Orchestra Sinfonica di Rousse il Concerto K 595 di
Mozart. Continua gli studi musicali alla Hochschule für Künste di Brema in Germania, dove si diploma a pieni voti nel 2015.
Durante i suoi studi musicali vince 13 primi premi in competizioni e festival internazionali, quali il Concorso Franz Schubert
in Bulgaria, il Concorso del Festival Musicale Elias Canetti in Grecia, il Concorso Schumann-Brahms, lo Steinway
Wettbewerbskonzert di Amburgo in Germania che l’hanno portata ad esibirsi nella maggior parte dei paesi europei, sia
come solista, sia in formazioni da camera. Importante nella sua formazione musicale l’incontro con Dmitrii Baschkirov e
Paul Badura-Skoda. Ralitsa ha suonato varie volte con l’Orchestra Sinfonica della sua città, con l’Orchestra del Festival
Musicale Internazionale Elias Canetti e con l’Orchestra del Festival Musicale Internazionale Hellas a Lesbo in Grecia.
Attualmente vive in Inghilterra dove oltre all’attività concertistica si dedica ad un progetto discografico.7


Adolfo Barabino è un artista che combina un tocco raffinato con una profonda interpretazione musicale e si è affermato
come uno dei più interessanti interpreti di Chopin della sua generazione. Vive fra l’Italia e l’Inghilterra dove ha
recentemente debuttato con la London Philharmonic Orchestra registrando per la BBC Radio. Con la London Symphony
Orchestra ha registrato il Secondo Concerto di Chopin ed il disco è stato nominato per il Grammy Award.
Ha ottenuto un contratto di dieci anni di concerti in Giappone dove suona regolarmente nelle sale più importanti come
Suntory Hall, Tokyo Hamarikyu Asahi Hall, Kitara Hall-Sapporo, Minato Marai Concert Hall-Yokohama, Aoi Concert Hall-
Shizuoka, effettuando anche diverse registrazioni radiofoniche. Nel 2016, ha partecipato al Piano Narapi Festival a Nara in
Giappone, registrato in diretta dalla MBS TV. Nel 2018, il debutto negli Stati Uniti. Oltre all’attività concertistica Adolfo sta
registrando in Inghilterra l’opera completa di Chopin e tiene masterclasses in Italia in Inghilterra, Stati Uniti e Giappone. Tra
i prossimi impegni, eseguirà tutti i cinque concerti per pianoforte e orchestra di Beethoven a Londra.


Valentina Igoshina è nata a Bryansk in Russia. Si è diplomata al Conservatorio Tchaikovsky a Mosca dove ha studiato
sotto la guida di Larissa Dedova and Sergei Dorensky.
Valentina Ha vinto numerosi premi a concorsi internazionali come il Rubinstein Competition in Poland in 1993 (1st Prize),
the Sergei Rachmaninov International Piano Competition in Moscow in 1997 (1st Prize), the Queen Elizabeth International
Competition in Brussels in 2003 (finalist) and the José Iturbi International Piano Competition in Valencia (Spain) in 2006
(2nd prize).
Valentina Igoshina ha suonato alla Queen Elizabeth Hall a Londra, alla Tonhalle a Zurigo, a Milano per La Societa dei
Concerti, a Parigi al Théatre de l’Athénée, ed ha partecipato a diversi Festivals: Radio France-Montpellier, La Roque
d’Anthéron (France), Ravello Music in Italia Dushniki Zdroi (Polonia), il Belem Festival a Lisbona (Portogallo) e Styriarte
Festival a Graz (Austria).
È stata invitata dalla famosa Halle Orchestra e la BBC Scottish Symphony Orchestra in Inghilterra, la Concertgebouw
Royal Orchestra ad Amsterdam, la Polish National Radio Symphony Orchestra, la Barcelona Symphony Orchestra e
l’Orchestra di Santiago Chile...
Valentina Igoshina ha realizzato numerose registrazioni con Warner Classics International, con musiche di Schumann,
Mussorgsky Chopin e Shostakovich. Attualmente vive a Parigi e la sua carriera è estesa a livello mondiale, suonando
anche in Australia, Stati Uniti, Cina e Giappone.

Estate 2022

soriteatro

Copyright © 2013. Pro Loco Sori Rights Reserved.